HomeASK - Art, Science and Knowledge

Cultural Heritage

mapMI

Mappare la vivacità culturale di Milano


mapMi è un progetto di ricerca ongoing, promosso e coordinato dal Centro di Ricerca ASK, per descrivere e misurare la vitalità e la sostenibilità culturale nella città metropolitana di Milano.  

Alla base di mapMi c’è un database crowdsourced, costruito raccogliendo, classificando e aggiornando  statistiche da più fonti (ISTAT, MIBAC, Comune di Milano e molte altre), con l’aiuto di reti di organizzazioni culturali e di circa 300 studenti. Ad oggi il database raccoglie quasi 13.000 “luoghi di cultura” della città metropolitana di Milano: imprese, enti non profit, enti pubblici e luoghi religiosi. Ciascun luogo è geolocalizzato e descritto in termini di natura istituzionale, attività, appartenenza a reti formali, mix di attività che lo caratterizzano, partecipazione ad eventi temporanei cittadini diffusi. Sono stati inoltre mappati i luoghi che ospitano eventi temporanei ricorrenti (ad esempio durante i format delle Week e delle City), una rilevazione utile per capire a quali condizioni questi diventino parte dell’infrastruttura culturale.

Il dataset ha un enorme potenziale per lo studio e la comprensione del territorio, di singoli quartieri, delle reti di relazioni presenti tra i diversi nodi delle filiere creative, permettendo di valutare, nel tempo, la capacità di Milano di caratterizzarsi da un punto di vista creativo e di attirare professionalità e talenti.

Con il progetto mapMI, attivabile con progetti di ricerca ad hoc, ASK partecipa alla riflessione collettiva sul presente e il futuro di Milano come città di culture, offrendo una fotografia dinamica della sua offerta e delle sue politiche culturali.


Last update 28 October 2019 - 17:48:29